Euritmia

Eurythmie in der Waldorfschule | Waldorfshop

Sviluppata come arte del movimento da Rudolf Steiner, l'euritmia ha lo scopo di aiutare le persone a raggiungere l'orientamento e il movimento indipendente nello spazio. Dovrebbe condurre l'essere umano come essere spirituale individuale attraverso l'esperienza della propria corporeità nel pensare, sentire e volere allo svolgimento della sua forma individuale di movimento nello spazio e creare la forza nell'anima dell'essere umano per condurre le esperienze nella formazione della propria personalità. L'euritmia è una materia centrale nel curriculum delle scuole Waldorf, ma è anche praticata come arte scenica ed è sempre più utilizzata come forma di terapia;

Al Waldorfshop vi offriamo online una vasta gamma di Accessori di euritmia. Oltre al classico scarpe da euritmia e abiti da euritmia troverete prodotti per praticare e approfondire letteratura su questo argomento;

 

Euritmia, un'arte del movimento secondo Rudolf Steiner

Quando ci muoviamo nello spazio, facciamo esperienza del mondo. Così facendo, ci percepiamo come parte di esso e possiamo descrivere ogni percezione, ogni azione, sensazione e pensiero come effetti e azioni in questo spazio. Percepiamo che lo spazio interno ed esterno sono in costante scambio tra loro e possono sperimentare movimenti ed esperienze in una relazione reciproca. Allo stesso tempo, sperimentiamo che anche noi ci scontriamo ripetutamente con i limiti dello spazio. Ci confrontiamo con la nostra stessa gravità, con forme geometriche e ostacoli spaziali.

La prima frase che viene in mente alla maggior parte delle persone che hanno trascorso gli anni scolastici nelle scuole statali quando sentono 'Waldorf School' è: "Oh, quelli sono quelli che sanno ballare il loro nome, vero?". Per quanto questo sia un cliché, mostra anche il posto speciale che l'euritmia ha nel movimento Waldorf, nelle scuole Waldorf e negli asili Waldorf.

Ma qual è il significato del nome dance?

Perché avete bisogno di scarpe, abiti e veli di euritmia?

Cos'è l'euritmia?

E quale compito può svolgere nell'asilo e nella scuola?

Cosa significa euritmia?

La parola "euritmia" deriva dalla parola greca antica "rhythmós", che significa "giusta proporzione, simmetria e armonia". Così l'euritmia può essere tradotta significativamente come "bel movimento".

All'inizio del XX secolo, insieme ai cambiamenti sociali portati dalla prima guerra mondiale, si verificò un cambiamento radicale in tutte le arti. Le vecchie forme e regole non erano più valide e la gente cercava qualcosa di nuovo. Questo valeva anche per la danza. In contrasto con il tradizionale ballo da sala e la danza classica, si svilupparono la danza libera, la danza espressiva e la ginnastica ritmica. Mentre prima si trattava soprattutto di aderire a una certa etichetta, ora c'era il desiderio di esprimere la propria anima nella danza.

Lo sviluppo dell'euritmia - una nuova arte del movimento basata sull'antroposofia - coincise anche con questo periodo di sconvolgimenti. Rudolf Steiner, che fondò anche l'educazione Waldorf, la sviluppò insieme a Marie von Sievers e Ita Wegman.

Nell'euritmia, il linguaggio e la musica e ciò che vive in essi in termini di anima e di spirito sono portati alla visibilità attraverso il corpo umano e i suoi movimenti. Le forze creative e formative della musica e del linguaggio si esprimono attraverso forme specifiche di movimento e gesti. In accordo con la visione antroposofica dell'essere umano, l'euritmia si occupa di tutta la persona.

L'euritmia si applica praticamente in quattro ambiti diversi: nell'euritmia educativa e qui specialmente nella scuola Waldorf e nell'asilo Waldorf, nell'arte scenica, nella terapia e nei campi di lavoro sociale. In scuole speciali, come la Alanus Hochschule, è possibile formarsi come euritmista.

Qual è il significato dell'euritmia nell'educazione Waldorf?

Come già detto sopra, l'euritmia è una parte essenziale dell'educazione Waldorf. Per i bambini che frequentano un asilo o una scuola Waldorf, l'euritmia è una parte naturale della loro esperienza e del loro apprendimento;

Nella scuola materna Waldorf

Una volta alla settimana un'euritmista viene all'asilo Waldorf e accoglie i bambini, che di solito indossano un camice da euritmia e scarpe da ginnastica, qui chiamate scarpe da euritmia. Simile alla danza circolare, un elemento importante nell'educazione Waldorf per i bambini nei primi sette anni, dimostra i movimenti ai bambini e loro si mettono in attività imitativa. Di solito si scelgono rime, ritmi e poesie, a volte anche piccole canzoni. Oltre a stimolare la capacità di immaginazione del bambino e a soddisfare il suo bisogno di movimento, l'euritmia all'età della scuola materna ha anche altre possibilità di sviluppo. Da un lato, il bambino individuale può sperimentare se stesso e i suoi movimenti nello spazio, sviluppando così un orientamento spaziale, e dall'altro, sperimenta se stesso nel gruppo e nell'interazione sociale. Inoltre, le abilità motorie grossolane e fini sono stimolate attraverso i movimenti e lo sviluppo del linguaggio attraverso il linguaggio visibile. Per molti genitori, l'euritmia come si svolge nell'asilo Waldorf è spesso il primo incontro con quest'arte del movimento.

Nella scuola Waldorf

Nella scuola Waldorf l'euritmia viene insegnata in tutte le dodici classi durante l'anno scolastico. Si fa una distinzione tra scuola inferiore, media e superiore. Nella scuola inferiore, cioè dalla prima alla quarta classe, l'euritmia è ancora fortemente basata sull'esempio e l'imitazione.Mentre nella scuola inferiore, cioè dalla prima alla quarta elementare, l'euritmia vive ancora fortemente sull'esempio e l'imitazione, e gli allievi hanno le loro prime emozionanti esibizioni in abito e scarpe da euritmia davanti ai loro genitori nelle celebrazioni mensili (esibizioni pubbliche che hanno luogo circa tre o quattro volte all'anno nelle scuole Waldorf), il tipo di insegnamento e i compiti cambiano con l'età dei bambini. In modo sempre più diversificato, gli alunni imparano ad esprimersi con la musica e la lingua. E mentre i giovani allievi sono ancora completamente immersi nei movimenti, per i pubescenti delle classi superiori, come per quasi tutto in questa fase della vita, l'attenzione principale è sullo stile: stanno meglio le scarpe bianche da euritmia o quelle nere da euritmia? Devo indossare il velo, e se lo faccio, può almeno non essere rosa? Eppure, come genitore seduto in una celebrazione mensile e guardando le giovani ragazze e i ragazzi, che di solito siedono davanti ai loro cellulari, con tutta la loro magrezza ma ancora movimenti artistici e graziosi, il cuore può davvero iniziare a gonfiarsi.

Nel corso dell'anno scolastico ci sono di solito alcuni momenti salienti dell'euritmia nella scuola Waldorf, come la fiaba di euritmia che una delle classi superiori interpreta per la nuova prima classe, il diploma di euritmia o spettacoli pubblici. È impressionante per entrambi gli alunni, i genitori e gli insegnanti di una scuola quando si svolgono esibizioni congiunte di euritmia con altre scuole Waldorf.

Qualunque scarpa si indossi, bianca, nera o rosa e qualunque nome si voglia dare alla scarpa, scarpa da ginnastica, scarpa da ballo o scarpette, tutto ciò svanisce in secondo piano quando si partecipa a un tale evento, la creazione congiunta e il potere sperimentato nella musica visibile, il canto visibile e la parola visibile creati attraverso l'euritmia.

Waldorfshop offre una vasta gamma di accessori di euritmia. Naturalmente la classica scarpa da euritmia, sia per l'asilo che per la scuola, in bianco, nero, rosa, rosso e blu dal numero 24. Anche se queste scarpe da euritmia sono appositamente progettate per le lezioni di euritmia, le scarpe sono adatte anche come scarpe da ginnastica. Poiché le scarpe sono morbide ed elastiche, possono essere usate anche come pantofole. Oltre alle scarpette, è possibile acquistare online su Waldorfshop anche abiti di euritmia e altri accessori di euritmia.

Cos'è l'euritmia? 5 risposte!

  1. Arte del movimento sviluppata da Rudolf Steiner

  2. Tradotto dal greco: bel movimento

  3. Il linguaggio e la musica e ciò che vive in essi dell'anima e dello spirito sono sollevati in visibilità attraverso il corpo umano e i suoi movimenti.

  4. Quattro campi di pratica: Pedagogia nelle scuole e asili Waldorf, arte scenica, terapia e nel campo del lavoro sociale;

  5. Opportunità di sviluppo per i bambini: stimolazione della capacità di fantasticare, soddisfazione del suo bisogno di movimento, stimolazione e promozione dell orientamento spaziale, interazione sociale così come abilità motorie grossolane e fini e sviluppo del linguaggio.